Ultima modifica: 8 dicembre 2016

Chi Siamo

L’Istituto Comprensivo Stefano Pellegrino di Marsala nasce nel 2000 dalla connessione di distinti circoli didattici presenti nel territorio con la scuola media, da cui si prende il nome; accomunati, oltre che dal medesimo bacino d’utenza, anche dal senso di appartenenza verso una comunità con una storia antropologica e culturale unica che rappresenta, tutt’oggi, un importante punto di riferimento culturale ed educativo.

LA STORIA

L’onorevole avvocato Stefano Pellegrino nacque a Marsala il 31 ottobre del 1883 da una famiglia benestante, con una posizione in vista in quel periodo marsalese della fine Ottocento.

Egli sin dall’età giovanile ha mostrato numerosi e profondi interessi culturali, con una spiccata attitudine per le situazioni politiche e sociali.Si laureò in giurisprudenza il 02 dicembre del 1909 e da giovanissimo partecipò al movimento dei lavoratori seguendo l’insegnamento e l’esempio di Sebastiano Cammareri Scurti, partecipando alle lotte politiche tra le fila del partito Socialista ed occupandosi delle organizzazioni sindacali dei lavoratori.

Fondatore dei giornali “Il Picone” e “La Redenzione”, nonché della Cooperativa Agricola”Il Lavoro” di Marsala, l’on. avv. S. Pellegrino ha scandito tutta la sua vita tra lotte per i diritti degli agricoltori e la divulgazione del valore del sapere per tutti i cittadini.

Toga d’Oro conferitagli da Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Trapani del quale fece parte per parecchi anni.

Viene ricordato per la esemplificativa frase: ” Il sapere è l’arma dei popoli. La fucina del sapere è la scuola”, che racchiude significativamente la sua eredità culturale.

Morì il 5 dicembre del 1968 all’età di 85 anni lasciando un vuoto soprattutto tra le fila del partito socialista italiano, di cui è stato incessante e persistente sostenitore.